1 / 50

Merkel in Bulgaria per parlare di migranti e rapporti con la Turchia

La cancelliera tedesca Angela Merkel è in Bulgaria dove ha incontrato il premier Bojko Borisov. Sul tappeto, fra l'altro, la presidenza di turno semestrale del Consiglio europeo della Bulgaria, ma anche varie questioni bilaterali e internazionali. Fra i progetti del governo di Sofia, un nuovo summit con la Turchia e il presidente Erdogan. Sarrebbe il primo dopo quello nel maggio dell'anno scorso. Anche in questo caso sicurezza interna, lotta al terrorismo e migrazioni dovrebbero essere i temi principali. La Merkel ha ringraziato la Bulgaria per come protegge i confini esterni dell'Europa, soprattutto quello condiviso con la Turchia: "La Germania sostiene la Bulgaria. Frontex sostiene la Bulgaria anche con i fatti perché sappiamo come sia duro l lavoro portato avanti qui". La Merkel, in patria, ha dovuto rivedere la propria politica sui migranti, ma per farlo ha bisogno anche dell'aiuto dei paesi che rappresentaano i confini esterni dell'Unione. Ne va del suo futuro politico, ma anche di quello del centrodestra tedesco.

world

world

Al usar Yahoo aceptas que Yahoo y sus socios puedan utilizar cookies para personalización y otros fines